La Maratona italiana è da primato.

rilevato da www.fidal.it

di Marco Buccellato
Maratona, Italia da primato
La medaglia d’oro di Daniele Meucci sui 42,195 km ha permesso ai colori azzurri sia di eguagliare, con cinque ori, i successi maschili di Finlandia e Gran Bretagna ai Campionati Europei, sia di pareggiare le dieci medaglie complessive (con tre argenti e due bronzi conquistati in precedenza dai maratoneti azzurri), già messe al collo degli stessi britannici. Le differenze, legate alla temporalità e alla concorrenza sempre più allargata, di fatto premiano la partecipazione azzurra nella storia “attuale” degli Europei: l’Italia ha conquistato le sue cinque medaglie d’oro nelle ultime otto edizioni degli Europei, i finlandesi ne hanno conquistata una nel 2002 e le altre quattro lungo il ventennio 1934-1954, mentre i britannici non vincono la maratona da quarant’anni. Per quanto relativo alle dieci medaglie complessive, stesso discorso: l’ultima medaglia britannica risale al 1974, mentre le dieci italiane (eccezion fatta per il bronzo dell’edizione inaugurale del 1934), sono spalmate dal 1986 (Stoccarda) in poi. Non va, inoltre, dimenticato il bottino della maratona femminile alla rassegna continentale con l’ultimo tassello d’argento firmato da Valeria Straneo a Zurigo (oltre alla terza vittoria consecutiva a squadre), ma che comprende altre sei azzurre sul podio per un totale di 2 ori, 4 argenti e 1 bronzo. In tutto, dal 1934 al 2014, diciassette atleti italiani hanno conquistato una medaglia sui 42,195km agli Europei.

LE MEDAGLIE DELLA MARATONA ITALIANA AI CAMPIONATI EUROPEI
ORO (7)
1986: Gelindo Bordin
1990: Gelindo Bordin
1998: Stefano Baldini
2002: Maria Guida
2006: Stefano Baldini
2010: Anna Incerti
2014: Daniele Meucci

ARGENTI (7):
1982: Laura Fogli
1986: Laura Fogli
1986: Orlando Pizzolato
1990: Gianni Poli
1994: Maria Curatolo
1998: Danilo Goffi
2014: Valeria Straneo

BRONZO (3):
1934: Aurelio Genghini
1998: Maura Viceconte
1998: Vincenzo Modica

Leave A Comment

Watch Dragon ball super