Aiuto per dare lunga Vita al campo di ATLETICA di Legnago.

nella foto Silvia Rossini della sezione “Atletica” di Marathon Legnago.

Siamo senza Papa, bisogna farsene una ragione, ne faranno un altro. Punto.
Pare sarà difficile che si faccia un governo forte, per questo elemento la cosa cambia, farsene una ragione è cosa più complessa.
Come previsto il 2013 non sarà per nulla “leggibile” e la prima cosa che tocca la comune vita è l’economia, i soldi, la disponibilità in aumento per alcuni, stabile per molti, in declino furioso per tantissimi, ma tanti.
Lo sport è una branca della società che si specchia a quanto dico sopra, certe discipline non risentono anzi, altre come l’atletica e quindi la corsa invece si e la scelta di non produrre nessun evento nel 2013 da parte nostra è sofferta ma necessaria, direi lungimirante per raccogliere tutta l’energia che sarà possibile e presentarci nel 2014 con l’organizzare di una gara che possa imporsi nel calendario per qualità d’intento e che non produca assolutamente buchi in bilancio ma almeno un’euro di guadagno.
Si l’atletica. Cliccando sulla lista tesserati di Marathon Legnago si nota come stia cambiando la fisionomia della nostra squadra, vedere nati anni 90 mi dà soddisfazione, una squadra con due “sezioni”, podismo e atletica mi e ci investono di grande responsabilità e orgoglio.
Dal maggio del 2012, archiviato il “Giro della Verbena” ho iniziato a lavorare al progetto di sviluppo dell’atletica a Legnago e quindi posto come primo elemento ottenere la conduzione diretta delle sorti dell’impianto di atletica leggera per strapparlo al pressapochismo e incuria, consapevole che le ancora più esigue risorse comunali ne avrebbero decretato la morte certa.
Non ho etica da rivendicare per questioni di vita comune, ma bensì sento un netto senso di moralità sportiva da buttare sul tavolo di lavoro, quel tavolo dove auspico siedano tutti coloro che si identificano in questo valore: “MORALITA’ SPORTIVA”.
L’impianto di atletica di Legnago, come tutti gli altri, appartiene ad una collettività che non è quella del  micro territorio ma macro, provinciale ed oltre.
Al CONI, alla FIDAL, a Città di Legnago, ai tesserati di Marathon Legnago, ad AZIENDE PRIVATE, a me stesso CHIEDO aiuto per dare lunga Vita al campo di Atletica.  

Leave A Comment

Watch Dragon ball super