Trieste – Maratonina dei due Castelli.

Trieste è bellissima. La manifestazione organizzata molto bene. Lancio subito una “voglia”, prossimo anno: vera grande trasferta sociale, viaggio tutti in gruppo con pullman al sabato primo pomeriggio, albergo unico per tutto il gruppo, pizza serale pre gara, domenica Maratona/Maratonina/Camminata, mega pranzo di gruppo con pesce a go go e vino tipo tsunami ( l’autista del pullman beve coca! ) Rientro a casa ciucchi e felici.
Per me è la terza presenza a Trieste, una meglio dell’altra, gara dal panorama unico con vista mare, la salitella in partenza, la lunga discesa tenue, la città e l’arrivo in una meravigliosa piazza Unità D’Italia con un pubblico da stadio. Bellissimo!
La nostra gara ha visto un Nicola Tomelleri alla sua prima Maratonina, un “assaggio” che ha portato al termine affiancato alla sua dolce metà Renata Sandrini certamente più esperta e rodata, hanno chiuso affiancati in 2h06’18”.
Mister baffo “aola” Simone Avanzini ha fatto molto bene giungendo al traguardo in 1h59’31” perché sotto le due ore è sempre un bel muro abbattuto.
Di vera roccia granitica sono le gambe di Andrea Avanzini che con sempre meno calcio e più Corsa porta a casa un bel 1h55’43”.
Io non sono mai contento ma fa parte del “copione” comunque ho forse bevuto poco e faceva un gran caldo, perso circa 5 minuti dal 17° km al traguardo, brutto errore per un podista antico, ho chiuso in 1h51’18”.
Grande Luca Villa, un Atleta di razza pura, sta ultimando la preparazione per un “mezzo-iron man” e io dico che se facesse solo Corsa sarebbe una scheggia. Luca ha chiuso in 1h30’28”.
Un bel fine settimana in una Trieste calda ed accogliente.

Comments

Leave A Comment

Watch Dragon ball super