Maratona di Milano 2011

( Marathon Legnago – mail: vr828@fidal.it )

( FGP srl – web: www.fgpsrl.it )

—————————————————————————————————————————————————

Notizia rilevata da www.fidal.it

Milano City Marathon nel segno del caldo. E’ stato questo oggi il primo avversario delle migliaia di runners che si sono cimentati sui 42,195 km delle strade del capoluogo lombardo con il termometro che, a fine gara, toccava i 27 gradi. Primo al traguardo in 2h10:38 il 27enne keniano Solomon Busendich Naibei, protagonista di un decisivo allungo intorno al km 33 da cui ha staccato l’azzurro Ruggero Pertile e il connazionale Daniel Kiprugut Too. Con loro nel gruppo di testa era transitato alla mezza in 1h04:52, sulla scia del pacemaker Chepkwony. Tra il 38° e il 39° leggero arretramento di Pertile rispetto a Too insieme al quale inseguiva Naibei. Il maratoneta dell’Assindustria Sport Padova, però, si riprendeva in fretta e nel giro di poco ritrovava slancio e spinta sulle gambe per dare sempre più consistenza al suo secondo posto che, sulla linea del finish, si sarebbe tradotto nel tempo di 2h11:23. Terzo Too in 2h12:04. “Oggi avevo il numero due e sono arrivato secondo – commenta con una battuta Pertile a fine gara percorso, era difficile far di meglio. Alla fine è stata una buona prova anche se non nascondo un po’ di rammarico. Ora lavoro in funzione dei Mondiali di Daegu”. A vincere al femminile è stata, invece, l’esperienza della campionessa italiana di maratona Marcella Mancini che, dopo il secondo posto del 2007 e il quarto del 2010, ha trovato il primo posto all’arrivo di Piazza Castello in 2h41:24.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Watch Dragon ball super