Terribile!

Marathon Legnago / vr828@fidal.it — FGP srl / www.fgpsrl.it
Giovanni Panariti, 59 anni, è stato trovato morto sulle pendici della brughera di Dozio, in Valgreghentino vicino a Lecco, probabilmente ucciso da un’emorragia provocatagli da un cervo di 170 chili di peso che lo avrebbe caricato a testa bassa mentre il podista si stava allenando.Shumi, questo il nome dell’esemplare, era fuggito da un’azienda agricola della Brianza. E’ stato acciuffato ieri dalla Polizia provinciale che l’ha addormentato per segargli le corna. L’esame del dna dovrà chiarire se i morsi e le ferite che il cadavere di Panariti presenta su gambe e braccia siano compatibili con i colpi inferti dalle corna dell’animale.Panariti era uscito a correre venerdì pomeriggio da solo e senza telefonino. A dare l’allarme erano stati i parenti che non lo avevano visto rientrare. Il corpo è stato ritrovato sabato mattina lungo un tratturo in una zona disabitata. L’agonia di Panariti potrebbe essere durata tutta la notte dato che le sue richieste d’aiuto non potevano essere udite da nessuno.

Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Watch Dragon ball super