Affiliata FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera)


 


 

NON GODE DI CONTRIBUTI PUBBLICI

 

 

 

Presidente: Piero Galati

Tecnico: Enrico Siuscio

 

 

 



Telefono 347 081 2582

Vice presidente: nicola.marathonlegnago@gmail.com

P.e.c.:  comunicazione@pec.marathonlegnago.it

E-mail federale: vr828@fidal.it

Telefono 3470812582 (Piero Galati)

Facebook www.facebook.com/marathonlegnago

 

Grazie all’impegno ed alla passione dell’ Associazione Sportiva Dilettantistica Marathon Legnago,
stiamo dando ai ragazzi la possibilità  di scegliere un sano stile di vita, ma soprattutto stiamo dando alternative valide agli sport più diffusi (vedi calcio, ad esempio).
Grazie alla dedizione ed al profondo coinvolgimento di Piero Galati,
un progetto ormai morente come l’Atletica Legnago ha ripreso vita.
Sempre più ragazzi si interessano alla nostra attività e dall’inizio dell’anno il numero di adesioni è aumentato notevolmente in modo spontaneo.
L’associazione, che non gode di contributi pubblici, sta facendo rivivere con il proprio impegno un progetto per il quale erano stati spesi ben 480.000 euro di soldi pubblici.
L’anno prossimo il campo di atletica di Legnago ospiterà  almeno 3 competizioni di atletica leggera.

 

  • 1/01/2013 Stipulata convenzione quadriennale tra ASD Marathon Legnago ed il Comune di
    Legnago per la conduzione diretta dell’impianto di atletica presso lo stadio comunale, un bene pubblico costato nel 2003 480mila euro e mai mantenuto, quindi altrimenti destinato ad inesorabile invecchiamento.
  • Avviata a gennaio 2013 la Scuola di Atletica, conta allo stato attuale già 30 tesserati con attività agonistica sia in provincia che interregionale. In questo momento viene data particolare attenzione alla categoria.
  • Il mantenimento in buono stato dell’impianto comunale di atletica, ha il duplice scopo di garantire la propria attività di allenamento e di ottenere da FIDAL l’assegnazione dell’organizzazione di gare e meeting.
  • ASD Marathon Legnago intende la diffusione dell’Atletica Leggera uno scopo di alto senso civico sociale così come riportato sullo statuto imposto da FIDAL. Proprio perchè l’aspetto economico non sia importante.

Entrare a far parte del progetto significa:
– sostenere uno sport divertente, alternativo, svolto all’aria aperta
– migliorare lo stile di vita dei nostri ragazzi
– sostenere una realtà all’interno del territorio di Legnago di cui poter andarne fieri

Attualmente l’attività è sostenuta attraverso:
– Tesseramento annuale degli associati
– Iscrizione alla scuola di Atletica leggera

Il vostro sostegno permetterà:
– Affiliazione annuale dell’associazione a FIDAL
– Iscrizione al registro del CONI
– Tesseramento individuale degli atleti alle varie categorie
– Manutenzione dell’impianto di atletica e attrezzature
– Rimborso spese istruttori (che attualmente svolgono la loro attività in maniera del tutto gratuita)
– Spese per trasferte ragazzi dell’Atletica leggera (per gare, competizioni, meeting)
– Corredare gli atleti dell’abbigliamento sportivo
– Organizzare meeting
– Organizzare una gara annuale cittadina (10 km competitiva)
– Promuovere l’associazione
– Spese per commercialista per gli obblighi di legge e fiscali.

Il progetto prevede di poter disporre annualmente di un cifra per coprire le suddette spese suddivisa fra:
– Main Sponsor
– Sponsor partner

Il Fornitore Ufficiale provvederà  attraverso uno scambio merce a fornire materiali e prodotti di consumo.

Lo Sponsor Tecnico agevolerà  gli atleti nell’acquisto di materiale sportivo attraverso una convezione tra l’Associazione
e l’azienda fornitrice

Agevolazioni
ai dipendenti e familiari delle aziende che aderiranno al progetto saranno applicate tariffe scontate del 50% per le iscrizioni alla Scuola di Atletica Leggera
– Spese per commercialista per gli obblighi di legge e fiscali.

Il progetto prevede di poter disporre annualmente di un cifra per coprire le suddette spese suddivisa fra:
– Main Sponsor
– Sponsor partner

Il Fornitore Ufficiale provvederà  attraverso uno scambio merce a fornire materiali e prodotti di consumo.

Lo Sponsor Tecnico agevolerà  gli atleti nell’acquisto di materiale sportivo attraverso una convezione tra L’associazione
e l’azienda fornitrice

Enrico Sciuscio

nato il 01-09-1976 a San Bonifacio

Personali

100 m 10″6

200 m 21″73

300 m 34″37

400 m 47″99

Con immenso piacere posso finalmente scrivere quale istruttore allenatore della Marathon Legnago. Ringrazio innanzitutto Piero Galati, il nostro presidente. Quest’estate seduti sugli spalti dell’impianto sportivo abbiamo fatto conoscenza e gettato le basi per il nostro progetto collaborativo. Entro in punta di piedi in una società già ben avviata! Mi presento sono Enrico Sciuscio professore e dottore in scienze motorie con una grande passione per l’atletica leggera.
Sono agonista dal 1988, quando conobbi questo sport ai giochi della gioventu’ sulla pista di San Bonifacio e da allora ho calcato moltissime piste arrivando a buoni risultati nel settore della velocita’ (17 titoli regionali), fino ad essere convocato nelle fiamme oro. A questo punto vi e’ stata la mia svolta professionale , avevo 22 anni, e anche complice un infortunio al tendine d’achille mi sono concentrato negli studi.
Dapprima mi sono diplomato come professore in educazione fisica,  con una tesi “sulla forza nell’atletica leggera”  e poi laureato a Chieti con Sara Simeoni come relatrice con un’altra tesi sull’atletica nel 2005. Posso dire che da allora ho continuato a studiare e ad aggiornarmi sulla ginnastica preventiva adattata e compensativa posturale,  avendo due studi di chinesiologia professionale e nell’atletica leggera, lavorando anche con altri sport come baseball, nuoto (istruttore di primo livello), calcio come preparatore e istruttore… Non mi dilunghero’ nel descrivere tutte le esperienze fatte nel corso degli anni, ma e’ dal 1996 che l’attivita’ motoria e’ il mio lavoro e ci tengo a sottolineare che cerchero’ di infondere energie , idee e professionalita’ all’ ambiente dell’atletica Marathon Legnago.
E’ sempre stato un mio sogno far crescere i ragazzi nell’ambiente dello sport e credo fermamente che l’atletica leggera sia il posto ideale per maturare esperienze, fare amicizie e accompagnare i ragazzi nel processo della crescita e il luogo ideale per ospitare atleti di tutte le eta’, perche’ Marathon e’ viva proprio per la passione che in questi anni vi hanno profuso podisti e dirigenti , che non vogliono vedere morire questo sport. In sunto credo sia questo l’obiettivo comune mio e di Piero: far germogliare e crescere la passione in tantissimi atleti, poiche’ la pista deve diventare il luogo di riferimento dei giovani e altresì per gli atleti evoluti e “cresciuti” una certezza.
Noi ci siamo, l’avventura continua…

       

Watch Dragon ball super